Parigi, arrestato l'uomo asserragliato nel consolato iraniano. «Voleva vendicare il fratello»

È stata mobilitata la Bri, l'unità d'elite della polizia francese

Venerdì 19 Aprile 2024
Parigi, uomo asserragliato nel consolato iraniano: avrebbe giubbotto esplosivo

È stato arrestato un uomo che si era asserragliato in un edificio del consolato iraniano nel 16esimo arrondissement di Parigi. Il sogetto avrebbe detto di «voler vendicare il fratello». Lo riferisce Bfmtv. Secondo le fonti della prefettura, citate da le Figaro, l'uomo - che è stato visto entrare verso le 11 del mattino nel consolato - aveva con sé una granata o un giubbotto esplosivo. Dettagli, questi ultimi, smentiti successivamente. Le brigate d'intervento rapido (Bri) stanno anche ispezionando il veicolo appartenente all'uomo e tutta la zona, che resta inaccessibile ai passanti.

 

Ultimo aggiornamento: 18:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci