Sandokan, scarcerato il figlio Emanuele: era in cella da 12 anni per associazione mafiosa ed estorsione

Con il padre hanno avviato un percorso di collaborazione con la giustizia anche due suoi fratelli: Nicola e Walter

Martedì 16 Aprile 2024
Sandokan, scarcerato il figlio Emanuele: era in cella da 12 anni per associazione mafiosa ed estorsione

Ha scontato la sua pena ed è tornato in libertà Emanuele Libero Schiavone, figlio del neo pentito Francesco Schiavone, detto Sandokan, e di Giuseppina Nappa. Emanuele ha lasciato il carcere ieri e da stamattina è di nuovo a Casal di Principe. Con il padre hanno avviato un percorso di collaborazione con la giustizia anche due suoi fratelli: Nicola e Walter. A Casale ha trovato il fratello Ivanhoe mentre gli fratelli sono tutti detenuti. Emanuele era in cella dal 2012, dopo una condanna a 12 anni di reclusione per associazione mafiosa ed estorsione.

Sandokan, dal carcere le istruzioni alla famiglia: «Vi ho arato la terra». I messaggi in codice nelle intercettazioni

Ultimo aggiornamento: 17:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci