Furto in abitazione, minacciano il proprietario con il coltello: arrestati due egiziani

Giovedì 11 Aprile 2024 di E.B.
Furto in abitazione, minacciano il proprietario con il coltello: arrestati due egiziani

TRIESTE - La Polizia di Stato ha arrestato due cittadini egiziani, di 27 e 20 anni, e denunciato in stato di libertà un minore egiziano 16enne per i reati di minaccia e furto in abitazione.

La Squadra Volante della Questura di Trieste, a seguito di una richiesta di intervento giunta in sala operativa per un furto che stava avvenendo in un' abitazione, è riuscito a intercettare i giovani stranieri segnalati, visti scappare dal giardino di una casa nel rione di Roiano una volta scattato l’allarme antintrusione.

I tre giovani prima di fuggire hanno minacciato il derubato con due coltelli per farlo desistere dal loro inseguimento. Il personale di polizia, dopo aver contatto la proprietaria, ha effettuato un controllo dell’abitazione accertando che la porta d’ingresso secondaria, posta sul retro e raggiungibile dal giardino, era stata forzata e aperta. I due ladri maggiorenni sono stati tratti in arresto e accompagnati al carcere del Coroneo mentre il minorenne è stato denunciato in stato di libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci