Chioggia. Apre il cantiere: 20 giorni di code in centro città. Da lunedì prossimo al 14 giugno i lavori per completare la pavimentazione tra Porta Garibaldi e Campo Marconi

Venerdì 24 Maggio 2024 di Roberto Perini
Chioggia. Apre il cantiere: 20 giorni di code in centro città. Da lunedì prossimo al 14 giugno i lavori per completare la pavimentazione tra Porta Garibaldi e Campo Marconi

CHIOGGIA (VENEZIA) - Grandi disagi per gli automobilisti da lunedì 27 a venerdì 14 giugno.

Il transito dei veicoli attraverso il principale accesso al centro insulare sarà fortemente penalizzato dai lavori per il completamento della pavimentazione stradale fra Porta Garibaldi e Campo Marconi. Fino a qualche mese fa tutti speravano che l'intervento, atteso da parecchio tempo, potesse aver luogo ben prima dell'inizio della stagione turistica. Invece, a causa di una serie di complicati fattori di natura tecnicoburocratica, l'impresa aggiudicataria dell'appalto è stata costretta ad attendere. E' prevista la posa di lastre di pietra relativamente sottili, esteriormente del tutto simili ai tradizionali pietroni di trachite, maonostante il limitato spessore dovrebbero comunque durare a lungo senza generare particolari vibrazioni. Gli elementi saranno, infatti, adagiati sopra uno strato realizzato con materiali moderni, in grado di assorbire gli effetti del peso dei veicoli e delle sollecitazioni. I responsabili del settore Lavori Pubblici provvederanno all'installazione di una vistosa segnaletica stradale provvisoria, e la specifica ordinanza prevede che la Polizia locale sorvegli la posizione, soprattutto affinché i mezzi di soccorso possano sempre transitare attraverso le strettoie. Nelle immediate adiacenze di Porta Garibaldi è previsto il divieto di transito per tutti i mezzi, lungo la corsia ovest. I veicoli in transito da nord a sud, in uscita da Corso del Popolo, dovranno imboccare la corsia est. Quelli in entrata (direzione sud nord), prima di raggiungere la torre dovranno deviare a sinistra per imboccare via Cavour. Proseguiranno attraversando il quartiere della Tombola procedendo per via della Repubblica e Calle del Duomo.


PERCORSI COMPLICATI
Piuttosto complicato il percorso alternativo previsto nell'area di Campo Marconi: nessuno potrà servirsi della corsia ovest; ai mezzi sarà inoltre impedita l'immissione dall'itinerario via Fava via della Repubblica calle del Duomo. Prima dell'apertura del cantiere il Comune provvederà anche all'affissione di numerosi manifesti affinché i residenti e i frontisti possano regolarsi adeguatamente, giorno dopo giorno. Premesso che i chioggiotti, grazie alla segnaletica provvisoria e alla conoscenza della zona, riusciranno a sbrigarsela, è difficilmente immaginabile come potranno cavarsela i turisti ed i forestieri in genere: le deviazioni previste (le sole tecnicamente possibili), essendo piuttosto tortuose, potranno trarli in inganno. E date le circostanze, non potranno nemmeno fidarsi dei navigatori satellitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci