Federica Pellegrini, la prima foto con la figlia Matilde nella cameretta di casa: i tre cagnolini bulldog a fare da bodyguard

Martedì 9 Gennaio 2024 di Redazione web
Federica Pellegrini, la prima foto con la figlia Matilde nella cameretta a casa: i tre cagnolini bulldog a fare da bodyguard

VERONA - ​Federica Pellegrini, la prima foto con la figlia Matilde nella cameretta a casa: i tre cagnolini bulldog a fare da bodyguard. Il 3 gennaio la campionessa di Spinea è diventata mamma per la prima volta della piccola Matilde, la bimba nata dall'amore con il marito Matteo Giunta

A sei giorni da quel giorno, Federica torna suo social con la prima foto con la piccola in cameretta nella casa di Verona, circondata per l'occasione da bodyguard d'eccezione: i suoi cagnolini bulldog. 

Immediati i commenti dei fan: «Matilde una bambina davvero fortunata a essere nata in una famiglia così stupenda».

E ancora: «Quanta felicità in questa foto».

L'annuncio della gravidanza

La notizia del fiocco rosa è arrivata lo scorso 26 luglio, nel giorno in cui la nuotatrice australiana Mollie O'Callaghan ha battuto il record mondiale della Divina nei 200 metri stile libero. Fede ha deciso di "prendere due piccioni con una fava": congratularsi con la campionessa del Queensland classe 2004 e annunciare finalmente la gravidanza.

Al Gazzettino è stato nonno Roberto Pellegrini a commentare la lieta notizia. «Mia figlia è attiva come al solito - aveva detto - lavora più adesso con il Coni che prima con il nuoto. Nei giorni scorsi era a Milano per i mondiali di scherma. Abbiamo trascorso una settimana di vacanza tutti insieme in Sardegna ed era serena. Attenta all'alimentazione come tutte le donne in gravidanza ma tranquilla. E' più agitata mia moglie, la futura nonna. Fede è in forma, se la vede in giro non sembra neanche incinta. A darci fastidio è stata solo l'attenzione eccessiva al suo aspetto fisico». E sei mesi dopo la piccolina è qui.

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 08:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci