Turetta e il disturbo borderline di personalità, i sintomi. L'esperto: «Tendono alla fusione dell'identità con il partner»

Venerdì 8 Dicembre 2023, 17:22 - Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre, 15:39

Come funziona?

Il giudice per indagi preliminari chiama un suo un consulente o un collegio di consulenti a cui conferisce l'incarico e fa le domande di diritto. La difesa ha diritto a partecipare con un consulente tecnico di parte e il pubblico Ministero, eventualmente anche le parti civili, hanno diritto a partecipare con i loro consulenti di parte. Dopodiché si costituisce, in primis decide la metodologia dell'accertamento e poi dopo esegue quello che viene concordato. Di solito c'è un approfondimento psichiatrico diretto attraverso i colloqui, più una valutazione psicodiagnostica che viene anche effettuata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA