Coppa d'Africa, montepremi finale aumentato del 40%: chi vince guadagna 6 milioni

In finale ci sono i padroni di casa e la Nigeria di Osimhen, che si contendono il titolo finale

Sabato 10 Febbraio 2024
Coppa d'Africa, montepremi finale aumentato del 40%: chi vince guadagna 6 milioni

La Coppa d'Africa è arrivata all'ultimo atto con la finale tra Nigeria e Costa d'Avorio in programma domani alle 21 italiane. La gara tra i padroni di casa e le Super Aquile di Osimhen deciderà quale tra le due nazionali è la migliore del continente. Tra le due, la vincitrice non porterà a casa solo la coppa, ma anche la gloria e il ricco premio di 6 milioni. Questa è la cifra che la Caf è pronta a sborsare per la vittoria del torneo. Una cifra interessante per le federazioni calcistiche, che rispetto a due anni fa è lievitata molto. Il Senegal, vincitrice dell'edizione 2022, ha portato a casa il 40% in meno.

Coppa d'Africa, dove vedere Nigeria-Costa d'Avorio e l'orario della finale. Domani Sudafrica-Rd Congo per il terzo posto

Questo incremento nel premio finale è anche dato dall'attenzione sempre maggiore che i tifosi di tutto il mondo hanno dato alla competizione. Questa, infatti, è in grado di unire diversi campioni che militano nelle migliori sqaudre europee, ma anche in quelle di Serie A.

Così, i talenti che tornano nel continente per partecipare alla kermesse portano con loro anche tanta curiosità da parte dei tifosi pronti a seguirli.

A contendersi la coppa nell'appuntamento finale di domenica, ci sono le Super Aquile di Osimhen, che hanno zoppicato solo contro il Sudafrica. Favoriti alla vigilia del torneo, i biancoverdi hanno superato anche questo ostacolo ai calci di rigore e non hanno deluso le aspettative arrivando così in finale. Dall'altra parte, invece, c'è la Costa d'Avorio che è riuscita a passare i gironi come miglior terza. Senza commissario tecnico da inizio torneo, la nazonale di Ndicka, Kessie e compagni rappresenta una vera e propria favola del torneo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA