Natale, mercatini in centro a Perugia già da novembre. Mega pista di ghiaccio in piazza Italia

Martedì 31 Ottobre 2023 di Cristiana Mapelli
La pista di ghiaccio in piazza Matteotti durante il Natale degli scorsi anni
Tre piazze, luminarie diffuse e una nuova versione del mercatino delle strenne. Arrivati, quasi, a novembre, il Consorzio Perugia in Centro, che raduna i commercianti dell’acropoli, si iniziano a mettere in fila quelle che saranno le iniziative per le festività di Natale nel centro storico. 
Piazza Matteotti, giardini Carducci, piazza Italia, piazza IV Novembre e corso Vannucci. C’è ancora qualche nodo da sciogliere, tra cui quello dei costi e del contributo assicurato dal Comune, ma le idee del Consorzio sono chiare, come illustrato ieri durante una riunione alla sala della Vaccara dove era presente anche l’assessore al Commercio Clara Pastorelli.
L’idea è quella di trasformare il centro storico in un luogo ideale in cui trascorrere del tempo insieme alle proprie famiglie. Tra le novità, sarà Magenta Events a gestire i mercatini delle strenne che inaugureranno il 24 novembre in occasione del Black Friday. Per l’8 dicembre, invece, torna Dolcissima Perugia, la seconda edizione della festa itinerante dedicato ai dolci artigianali. 
 
VILLAGGIO DI BABBO NATALE
Proprio piazza Matteotti sarà dedicata alle attività in famiglia con intrattenimenti ludici e anche un villaggio di Babbo Natale dove spedire le letterine e all’ex borsa merci i laboratori curati dal Post, museo della scienza. Altro punto fondamentale del divertimento del Natale 2023 a Perugia sarà piazza Italia dove, secondo i bene informati, si sta mettendo a punto quella che sarà una delle più grandi piste di pattinaggio (500 metri quadrati) delle feste umbre.
 
L’ALBERO
Che centro storico sarebbe senza l’albero di Natale e le luminarie? Dopo le modifiche dell’anno scorso, dovute dal grande concerto in diretta su Rai Uno per la lunga notte di San Silvestro, Torna in piazza IV Novembre il tradizionale albero delle feste in una versione tutta nuova: di forma conica, andrà ad illuminare ancor di più la piazza e verrà accesso l’8 di dicembre. Ai Giardini Carducci invece ci sarà una stella cometa di 23 metri che illuminerà la parte alta del centro e farà da sfondo perfetto per foto ricordo.
Sulle luminarie si punterà a quelle dell’anno scorso che sono state particolarmente apprezzate e hanno saputo creare una magica atmosfera. Tra le novità il fatto che sarà tutto il centro ad essere illuminato, borghi compresi e la possibilità è quella di mettere delle luci anche in viale Indipendenza. Insomma, davanti ad idee e progettualità importanti, i commercianti sono ora pronti a giocare, anche dal punto di vista economico, la loro parte e in attesa di capire quanto sarà l’impegno di palazzo dei Priori. Senza dimenticare che la “festa” continuerà anche in periferia dove, in piazza del Bacio, si svolgeranno i “Perugia&friends international”: le feste di quartiere del Comune che ha puntato sulle comunità straniere che vivono in città. 
 
Ultimo aggiornamento: 09:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento