Laurea a Giulia Cecchettin, la ministra Bernini: «E' un riconoscimento, ma non si riempie il vuoto» Video

Martedì 12 Dicembre 2023
Video

"Contro la violenza sulle donne ci dobbiamo essere tutti"

Roma, 12 dic. (askanews) - «Giulia avrà la sua laurea che si è guadagnata con un brillante percorso di studi. È un riconoscimento che non vale neanche lontanamente a riempire il vuoto enorme che ha lasciato nella sua famiglia, nella sua comunità e in tutti noi». Così la ministra dell'Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, dopo l'annuncio da parte del Senato Accademico dell'Università di Padova della laurea alla memoria in Ingegneria Biomedica per Giulia Cecchettin che sarà consegnata ai familiari durante una cerimonia venerdì 2 febbraio 2024. «Questa vicenda tragica ci dice ancora una volta che per contrastare la violenza sulle donne ci dobbiamo essere tutti», ha aggiunto Bernini, "siamo tutti coinvolti".

Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre, 10:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci